Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”





Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..  “ Non c’è niente di più profondo di ciò  che appare in superficie “





Pino Ciampolillo


Wednesday, March 08, 2017

Il mistero ha rivelato: perché Albert Seeno III è stato arrestato Matthias Gafni PUBBLICATO: 28 febbraio 2017 alle 9:00| AGGIORNAMENTO:1 marzo 2017 alle 12:33 pm Abbiamo delle belle buone lingue TREMATE TREMATE LE STREGHE SON TORNATE

Il mistero ha rivelato: perché Albert Seeno III è stato arrestato

  • PUBBLICATO: AGGIORNAMENTO:
    I dettagli sono finalmente emersi questa settimana su ciò che ha portato i procuratori federali a     caricare Albert Seeno III, visto in questa foto di archivio, con intimidazioni ai testimoni. (Ray       Chavez / Bay Area News Group)

La scorsa primavera, mesi dopo che Ayman Shahid aveva accettato di assistere l'FBI nella sua indagine sulla famiglia Seeno e una frode ipotecaria, l'ex migliore amico di Shahid, Albert Seeno III, ha emesso una "agghiacciante minaccia di morte", secondo i nuovi documenti di tribunale che hanno fornito la prima occhiata sul motivo per cui è stato arrestato il famoso costruttore di case di East Bay.
"Ehi (imprecazione). Stai andando giù! Ho intenzione di ucciderti! (imprecazione)! "disse Seeno III, riattaccando, ma non prima che il nuovo capo di Shahid sentisse lo scambio, secondo un memorandum di condanna depositato la scorsa settimana. Shahid, sua moglie e altri dicono di essere stati intimiditi e minacciati dai membri della famiglia Seeno dopo che l'ex vicepresidente delle vendite di Discovery ha deciso di testimoniare contro la società.
La condanna del giovedì di Shahid è l'ultima spaccatura risultante da un'indagine federale del 2010 che ha portato a nove altre persone che si dichiarano già colpevoli e condannate in casi di frode sui mutui di Discovery Sales. Inoltre, Discovery Sales si è dichiarata colpevole di frode bancaria ed è stata multata per $ 8 milioni e condannata a pagare $ 3 milioni in restituzione.
Mentre nessun membro della famiglia Seeno è stato accusato di truffa sui mutui ipotecari, Seeno III è stato incriminato durante l'estate per la minaccia telefonica dell'8 giugno 2016. L'accusa di intimidazione dei testimoni fu infine abbandonata.
"Tutte le accuse contro Albert Seeno sono state respinte, interamente respinte su iniziativa del governo", ha detto l'avvocato di Seeno III, Cris Arguedas. "Dopo che il governo ha indagato sull'accusa, il governo ha archiviato il caso."
Nei documenti di addebito, che sono stati sigillati ma inclusi in parte nei documenti del tribunale di Shahid, un agente del caso ha spiegato una probabile causa.
"Alcune delle prove più significative contro (Discovery Sales) ... sono state fornite al governo da Shahid", secondo un estratto incluso nel memorandum per la condanna di Shahid scritto dal procuratore federale John Hemann. Il documento descriveva come nella telefonata Shahid e il suo nuovo capo erano in vivavoce quando Seeno III "si lamentava che stava per" uccidere "Shahid e che Shahid stava" scendendo ". 
C'era anche una lettera inviata al nuovo capo su Shahid, ma l'FBI non era in grado di determinare chi aveva inviato la lettera, scriveva Hemann.
"Non ci sono prove che Shahid sia mai stato in pericolo e, anche se totalmente e completamente inappropriato e potenzialmente di rappresaglia, sembra che il suo ex capo stesse sfogando la rabbia piuttosto che minacciare di morte o danni a Shahid", ha scritto Hemann. "Il governo non è stato in grado di dimostrare al di là di ogni ragionevole dubbio se l'ex datore di lavoro di Shahid fosse motivato da rappresaglie per la cooperazione o la rabbia di Shahid riguardo al danno che la condotta criminale di Shahid ha fatto alle attività di Discovery Sales".
L'avvocato di Shahid, Steven Madison, ha affermato nei documenti del tribunale che la sua famiglia ha vissuto nella paura da una serie di minacce.
"Seeno III è un uomo potente e ricco, con una storia di condotta minacciosa, e un esperto tiratore scelto che in qualche modo detiene ancora un permesso per portare una pistola nascosta apparentemente", ha scritto Madison. "Sig. A quanto pare, Seeno non ha contestato che ha detto che avrebbe ucciso il signor Shahid, semplicemente dichiara di essere arrabbiato e non lo intendeva veramente. "
Shahid e sua moglie, in lettere al giudice federale che ha ascoltato il suo caso, hanno descritto come Shahid e Seeno III si sono incontrati alla De La Salle High School di Concord e sono diventati amici. Inizialmente c'è stato il sostegno della famiglia Seeno dopo l'incriminazione di Shahid, hanno scritto.
"Il giorno dell'imputazione di Ayman, Albert Seeno III mi ha chiamato dall'Africa e ha detto: 'Come Dio è il mio testimone, mio ​​padre e io starò vicino a Ayman, e difenderò sempre i miei incentivi!' "Ha scritto Fatima Shahid. Ma un mese prima dell'atto di incriminazione di Shahid, l'anziano Seeno Jr. disse a Shahid che avrebbe ucciso chiunque avesse cercato di abbattere la sua famiglia, il che portò gli Shahid a trasferirsi nella California meridionale.
"Poco dopo l'accordo di Ayman per cooperare con il governo, abbiamo ricevuto una lettera minacciosa a casa nostra che diceva cose terribili su Ayman, me e persino (nostra figlia)", ha scritto Fatima. Ha denunciato un incidente in un negozio di Nordstrom, dove un membro della famiglia di Seeno "l'ha inseguita" e "l'ha cacciata" dal negozio.
Shahid ha scritto che viveva nella paura.
"Albert Seeno III - un uomo violento e pericoloso ... ha minacciato di uccidermi lo scorso giugno, anche se avevo trasferito me stesso e la mia famiglia nel sud della California per sfuggire alle minacce e alle intimidazioni dei Seenos che si stavano già verificando a seguito della mia cooperazione con il governo ", ha scritto il giudice.
Non è stata la prima accusa di minacce contro Seeno III.
Nel 2011, l'ex lobbista del Nevada Harvey Whittemore dichiarò in una causa civile che Seeno III minacciava di rompergli le gambe se non avesse effettuato un pagamento in un accordo di sviluppo, e che i soci di Seeno prendessero con la forza gioielli, abiti costosi e altri beni personali come pagamento da casa sua. Un impiegato del Nevada ha citato in giudizio i Seenos rivendicando "bullismo aziendale" e ha detto Seeno III lo ha minacciato di trattare con persone nella "Via Seeno".

Visualizza di più su East Bay Times


Il mistero ha rivelato: perché Albert Seeno III è stato arrestato Matthias Gafni PUBBLICATO: 28 febbraio 2017 alle 9:00| AGGIORNAMENTO:1 marzo 2017 alle 12:33 pm ALBERT D SEENO CO., BENICIA, CASINO', CHICO, DANVILLE, DISCOVERY HOME BUILDERS, ESTORSIONE, FBI, LEONA QUARRY, MARTINEZ, NEVADA, PEPPERMILL RENO, Pittsburg, SACRAMENTO, SEENO ALBERT, SHAHID, STATI UNITI, WNG,

Chi eravamo.........Chi siamo?






Se non ora quando?????????????????????????????

No comments: